Cari viaggiatori interessati al nostro viaggio in Galizia,
abbiamo concordato nel consiglio AVIB e con GandiaTours e sarà – nonostante le nostre dita incrociate – rinviare questo viaggio per un anno.
Purtroppo, l’ulteriore sviluppo della pandemia, la politica di apertura delle comunità autonome spagnole così come gli stati europei non sono valutabili.
L’attuale situazione delle vaccinazioni e le discussioni sull’introduzione di un “passaporto di vaccinazione UE” hanno anche contribuito al rinvio di un anno. Il passaporto di vaccinazione, a causa delle rispettive età dei partecipanti al nostro viaggio, può significare che il numero minimo di 20 partecipanti non sarebbe più raggiunto se dovessimo posticipare il viaggio di soli quattro mesi a settembre 2021, per esempio.

Speriamo di aver raggiunto di nuovo il “territorio sicuro” nel maggio del prossimo anno, che tutti i partecipanti al nostro viaggio in Galizia siano vaccinati e che già il viaggio in autobus – probabilmente senza maschere – sia un’esperienza.
Sondero’ nuovamente la situazione con GandiaTours all’inizio di novembre 2021 e vi contattero’ al piu’ tardi alla fine di novembre per quanto riguarda le date concrete del viaggio a maggio 2022.
Vi chiediamo comprensione e speriamo che ci venga risparmiata una “terza ondata”.

Saludos cordiales e state in salute!

Il tuo Stefan Quel

Reisebeschrtieb